Ottimizza la tua presenza su Facebook: 7 consigli utili

presenza su facebook

Come ottimizzare la tua presenza su Facebook? Ecco 7 consigli utili per farlo.

 

Quando c’è da ottimizzare la tua presenza su Facebook, a prescindere dal fatto che si tratti di lavorare sulla Fan Page aziendale o sul profilo personale, è scelta saggia contattare un’agenzia di marketing strategico e operativo. Solo chi è professionista nel campo, d’altronde, può conoscere i segreti del mestiere, sfruttando a pieno le potenzialità di quello che tuttora resta il social network per antonomasia.

 

Intendi migliorare la visibilità del tuo brand? Vuoi far conoscere ai tuoi clienti potenziali che stai lanciando un nuovo prodotto sul mercato? Sei un libero professionista, titolare di uno studio, che desidera aumentare la sua cerchia di contatti, uscendo dai gangli del passaparola e dai confini locali? In tutte queste casistiche, migliorare la tua presenza su Facebook è di fondamentale importanza.

 

Ecco pertanto 7 consigli utili in riferimento a come ottimizzare con successo la tua presenza su Facebook.

 

1. Attenzione ai contenuti che posti

Migliorare la presenza su Facebook è possibile, prestando massima attenzione ai contenuti postati sulla piattaforma di Mark Zuckerberg. Questo discorso è particolarmente valido per i liberi professionisti, per i titolari di uno shop online, per i webmaster e per i blogger. Se i contenuti sono di qualità e meritano approfondimenti, gli utenti li leggeranno volentieri, dando il like e condividendoli.

 

2. Attenzione all’immagine

Nella società dell’immagine, parte del successo in materia di ottimizzazione della presenza su Facebook, passa proprio dalla foto del profilo. Questa deve essere in grado di intercettare le reali necessità di un determinato lead. Serietà, professionalità e competenza devono essere sin da subito evidenti: il look scelto nella foto, di fatto, risulta imprescindibile. Nel caso di un realtà imprenditoriale, la foto del logo è una saggia decisione. Inoltre, anche il formato della foto così come le dimensioni sono essenziali: la combinazione PNG e dimensioni superiori alla 180 x 180 pixel danno ottimi risultati. Infine, sempre in riferimento al completamento della didascalia della foto, è il caso di aggiungere un link che rimandi al sito internet personale o all’e-commerce. Cliccandoci su, il diretto interessato può saperne di più sulla tua persona, sulla tua professione o sull’impresa che rappresenti.

 

3. La cover deve essere altrettanto comunicativa

Esattamente come per la foto del profilo Facebook, anche la cover lancia un messaggio chiaro. Quindi, deve essere altrettanto comunicativa. Il ricorso a un applicativo del calibro di Canva può rivelarsi utile per un risultato di qualità eccelsa.

 

4. Non trascurare la content curation

Se intendi ottimizzare la tua presenza su Facebook, un news feed, ossia la lista dei contenuti postati su un sito internet, si dimostra un’ottima decisione. Numerose reti social, Facebook incluso, ce l’hanno. Perciò, non esitare a puntarci su. Allo stesso tempo, in alcune professioni, dimostrarsi in grado di essere un’affidabile fonte informativa fa davvero la differenza. E questo passa proprio dalla content curation.

 

5. Crea engagement

I tuoi fan devono essere partecipi. Solo in questo modo, la tua attività di social media marketing funziona a regola d’arte. Creare contenuti che stimolano le discussioni, che richiedono l’opinione dei fan chiamati in causa, la pubblicazione di sondaggi sono esempi calzanti al riguardo. Stesso discorso per le call to action. Invitare un utente a registrarsi alla newsletter è un modo per creare contatto.

 

6. Video in alta definizione sono sempre ben accetti

Vero è che un’immagine vale più di mille parole. Ma oggigiorno sono i video a farla da padrone. Filmati di qualità, in alta definizione, con effetti speciali sono di vitale importanza quando c’è da lavorare sul branding. Non occorre investire un capitale, ma essere solo creativi. Occorrono pertanto una videocamera di ottimo livello, luci e microfono. Se poi hai un particolare know-how, sfruttalo con i webinar o con le dirette.

 

7. Facebook Ads

Stanzia un budget giornaliero in materia pubblicitaria. Può essere anche irrisorio, ma ti consente di intercettare nuovi fan e clienti potenziali. Facebook Ads ti dà la possibilità di crescere.

Questi 7 suggerimenti ti danno la possibilità di ottimizzare la tua presenza su Facebook. Provali a rotazione. I risultati arriveranno subito e se hai bisogno di un aiuto contattaci!

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp