Metodo Agile: come gestire i progetti - Daruma Studio

Metodo Agile: come gestire i progetti

metodo agile

IL METODO AGILE E I VANTAGGI DI APPLICARLO ALL’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

In un mercato in continua evoluzione e improntato alla digitalizzazione, la semplificazione dei processi aziendali e l’adattamento ai cambiamenti sono fattori essenziali al fine di competere con la concorrenza, in particolare nel settore del marketing. In questa prospettiva è stato sviluppato il metodo Agile. Di seguito andremo a considerare quali sono le caratteristiche del metodo Agile, come funziona e le sue applicazioni, sottolineando l’importanza dell’utilizzo di tale metodo in un’agenzia di marketing strategico e operativo come Daruma.

 

Cos’è il metodo Agile?

 

Innovazione, flessibilità ed efficacia sono gli elementi che caratterizzano il metodo Agile. Questo identifica un framework, ovvero un sistema che utilizza una serie di software attraverso i quali sarà possibile gestire in maniera diversa le strategie di marketing.

 

Il metodo Agile si basa sul concetto di semplificare le singole attività collegate all’ambito del management, rendendo i processi, più “agili” ed efficaci per raggiungere nel tempo più breve e con il minimo numero di risorse l’obiettivo finale.

 

Applicare questa metodologia vuol dire mettere da parte i vecchi schemi di marketing con compartimenti stagni e una progettazione preliminare: grazie a ciò si potranno sviluppare le soluzioni necessarie per raggiungere lo scopo di ogni azienda, con il risultato di aumentare la produttività e rendere un’impresa più competitiva.

 

Come funziona il metodo Agile e quali sono i vantaggi?

 

Il metodo Agile nasce in ambito IT a metà degli anni ‘90. Si tratta di un metodo innovativo basato sull’interazione continua con gli stakeholder, la cui soddisfazione è determinante per la buona riuscita del progetto e per lo sviluppo dell’organizzazione. Può risultare un sistema molto efficace soprattutto in una realtà moderna in cui le aziende si devono adattare ai continui cambiamenti.

 

I principi da rispettare affinché un metodo possa definirsi Agile sono:

1. Gli individui e le interazioni più che i processi e gli strumenti.
2. Il software funzionante più che la documentazione esaustiva.
3. La collaborazione col cliente più che la negoziazione dei contratti.
4. Rispondere al cambiamento più che seguire un piano.

 

In questo modo si creerà una sinergia all’interno dell’azienda, con la possibilità di avere una gestione migliore delle risorse finalizzate a raggiungere il singolo scopo. Infine si avrà l’opportunità di sviluppare la sostenibilità dell’azienda con una gestione appropriata delle risorse.

 

L’idea del Metodo Agile si basa sulla possibilità di realizzare un progetto per fasi, i cosiddetti “sprint”. Un sistema iterativo che consente di apportare agilmente modifiche al progetto, di abbattere i costi di produzione e, di evitare sforza da parte del team totalmente inutili ed un eventuale fallimento del progetto.

 

Metodo agile: a chi rivolgersi per gestire i progetti?

 

Applicare il metodo Agile all’interno dei processi di management non deve essere considerata una semplice opzione, ma un necessità al fine di gestire i progetti aziendali nel modo più adatto e rendere la propria impresa competitiva.

 

Ottenere il massimo risultato con questa metodologia è possibile solo affidandosi a dei professionisti del settore. Avrete a disposizione un team specializzato ed esperto, al fine di velocizzare e semplificare le attività necessarie per raggiungere un obiettivo.

 

Se volete ottenere risultati concreti ed efficaci nel marketing operativo e strategico non dovrete fare altro che contattarci: vi basterà accedere alla nostra pagina www.darumastudio.it e scegliere l’opzione più adatta alle vostre esigenze, tra telefono, email o il format per fissare un appuntamento.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su whatsapp
WhatsApp

LASCIACI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *